ResearchKey

trabzon oto kiralamaşişli escortescort bayanetiler escortchip satın alchip satın alescort gümbetsürgülü kapı motorubahis sitelerirestbetcanlı bahis sitelerizynga chipyeni bahis sitelerikiralık bahis sitesipvc zemin kaplamatrabzon escortgaziantep escortbeylikdüzü escort

tecnologia

L'attività di ricerca di Design e progettazione tecnologica e ambientale dell'architettura è riferita alle teorie, alle metodologie, ai processi, alle tecniche, alle soluzioni progettuali per i sistemi insediativi, gli edifici, gli spazi e, in generale, gli artefatti materiali e virtuali. Sono oggetto di ricerca le tematiche dell'approccio processuale, sistemico, esigenziale prestazionale, di sperimentazione progettuale, di gestione di processi e progetti per l’ambiente costruito, con una visione indirizzata all’interazione uomo-ambiente, all’efficienza ecologica dei sistemi e dello spazio abitabile, all’uso razionale ed efficiente dell’energia e delle risorse.

Le ricerche sviluppano i temi connessi all'ambiente, al progetto ex-novo, al recupero dell’esistente, con riferimento all'innovazione tecnologica di processo, di progetto e di prodotto per l'ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse e la prevenzione delle vulnerabilità dell'ambiente costruito. Specifica attenzione viene dedicata al controllo tecnico/scientifico dei processi di innovazione tecnologica e ambientale degli interventi di retrofit edilizio, in una prospettiva di incremento della resilienza urbana rispetto a condizioni multi-rischio.

Gli studi, che si sviluppano all’interno delle fasi di programmazione, progettazione, produzione, gestione/manutenzione e dismissione, riguardano il rapporto tra progettazione tecnologica e ambientale, fattore umano e sostenibilità di sistemi e processi. Sono approfondite, inoltre, le ricerche sul design di componenti e sistemi per l’ambiente costruito, con particolare riferimento al design thinking e alle tendenze innovative nel campo della produzione degli artefatti, inquadrati all’interno delle logiche di innovazione nel campo industriale e dell’artigianato evoluto. Azioni comuni a tutti gli ambiti di ricerca sono indirizzate all'adaptive design e all'usability, nonché alla modellazione, alla misura e al monitoraggio dei dati tecnologici e ambientali attraverso appropriati strumenti, metodologie, soluzioni progettuali.

 

Personale strutturato coinvolto (in ordine alfabetico) al settembre 2017:

Paola Ascione
Erminia Attaianese
Mariangela Bellomo
Lorenzo Boccia
Umberto Caturano
Alessandro Claudi de Saint Mihiel
Valeria D’Ambrosio
Paola De Joanna
Katia Fabbricatti
Antonella Falotico
Flavia Fascia
Dora Francese
Mario Rosario Losasso
Alfonso Morone
Antonio Passaro
Massimo Perriccioli
Maria Rita Pinto
Sergio Pone
Marina Rigillo
Sergio Russo Ermolli
Serena Viola

 

Principali attività (2009-2015)

Innovazione e sostenibilità negli interventi di riqualificazione edilizia. Best practices per il retrofit e la manutenzione (Ente finanziatore: Compagnia di San Paolo e Polo delle Scienze e delle Tecnologie, Programma FARO) (2009) - Respons. scientifici: Raffaele Landolfo, coordinamento generale; Mario R. Losasso, Maria Rita Pinto

▪ Accordo di collaborazione scientifica tra il Dipartimento di Architettura e l'Istituto Autonomo Case Popolari della Provincia di Napoli (DiARC-IACP). Dal 2011 - Respons. scientifici: Paola Ascione, Federica Visconti

▪ Accordo-quadro per Attività di studio, ricerca e sperimentazione per la riduzione degli impatti ambientali relativi ad un campione di edifici scolastici e agli spazi aperti (DiARC-Comune di Napoli - Assessorato all’Urbanistica e Assessorato alla Scuola e all’Istruzione). Dal 2012 - Respons. scientifico: Valeria D’Ambrosio

▪ Studio specialistico di supporto alla redazione del Piano energetico comunale per il rendimento energetico negli edifici e l’integrazione dei sistemi per la produzione di energia da fonti rinnovabili nel comune di Aquilonia (DiARC-Comune di Aquilonia, AV). Dal 2012 - Respons. scientifico: Mariangela Bellomo

▪ InTERA. Strumenti per la valutazione ergonomica degli ambienti di lavoro (DiARC-INAIL, Direzione Regionale per la Campania) (www.leas.unina.it). Dal 2013 - Respons. scientifico: Erminia Attaianese

▪ Progetto per la promozione e valorizzazione dei nuovi intenti dell'Arin S.p.A. sull'uso sostenibile dell'acqua (DiARC-Arin S.p.A). Dal 2013 - Respons. scientifico: Dora Francese

▪ Accordo-quadro di Ricerca applicata sugli aspetti tecnologici e ambientali per gli interventi di riqualificazione sostenibile del Palazzo comunale di Lacco Ameno (DiARC-Comune di Lacco Ameno, NA). Dal 2013 - Respons. scientifico: Valeria D’Ambrosio

▪ Riqualificazione sostenibile degli spazi pubblici nell’ambito del Grande Progetto del Centro Storico di Napoli sito UNESCO (DiARC-Comune di Napoli). Dal 2014 - Respons. scientifico: Mario Losasso

▪ Studi e ricerche di fattibilità strategica, operativa e funzionale finalizzati alla valorizzazione e riqualificazione dell’area delle Vele di Scampia (DiARC-DICEA-DIST-Comune di Napoli). Dal 2014 - Respons. scientifico per il DiARC: Mario Losasso

▪ Accordo Quadro di Collaborazione scientifica tra l'Università di Napoli Federico II e il Comune di Casal di Principe per "Studi e ricerche di fattibilità strategica, operativa e funzionale finalizzate alla valorizzazione alla riqualificazione dell'area del Comune di Casal di Principe" (DiARC-Comune di Casal di Principe). Dal 2015 - Respons. scientifici per il DiARC: Mario Losasso, Francesco Domenico Moccia

SNECS. Social Network delle Entità Centri Storici (Ente finanziatore: MIUR-PON-Databenc S.c.a.r.l.) - Respons. scientifico per il DiARC: Mario R. Losasso; referente scientifico: Massimiliano Campi

METROPOLIS MEtodologie e Tecnologie integRate e sOstenibili Per l’adattamentO e La sIcurezza di Sistemi urbani (Ente finanziatore: MIUR-PON-STRESS S.c.a.r.l.) - Respons. scientifico per il DiARC: Valeria D’Ambrosio

▪ SMARTCASE - Soluzioni innovative MultifunzionAli peR l'otTimizzazione dei Consumi di energiA primaria della vivibilità indoor nel Sistema Edilizio (Ente finanziatore: MIUR-PON-STRESS S.c.a.r.l.) - Respons. scientifico per il DiARC: Alessandro Claudi de Saint Mihiel

TECNARE Implementazione ed integrazione di sistemi di climatizzazione geotermica con apparati microeolici nei progetti di retrofit in aree urbane e di interesse paesaggistico (Ente finanziatore: Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare)

Webstaff | Regolamento | Mappa del Sito | © DiARC Dipartimento di Architettura via Toledo, 402 - 80134 Napoli ITALY | fax +39 081 2538717 | P.IVA 00876220633