Regolamento del sito DiARC


Il sito web ufficiale del Dipartimento di Architettura - DiARC (www.diarc.unina.it) ha l’obiettivo di costituire un canale di comunicazione strategico e fondamentale per informare efficacemente sulle attività nell’ambito della didattica e della ricerca, per l’interazione con i diversi utenti e per l’erogazione di servizi. Tale canale di comunicazione deve rispondere a caratteristiche di qualità, come:
- utilità;
- efficacia comunicativa;
- reperibilità e fruibilità dei dati;
- semplificazione dell’interazione tra il DiARC e i diversi utenti;
- trasparenza dell’azione amministrativa;
- aggiornamento costante.


Principi generali
L'architettura del sito è fondata su un'organizzazione che prevede pagine gestite direttamente dalla Redazione e pagine attivate tramite link esterni. La Redazione non risponde in alcun modo e a nessun titolo dei contenuti, del design e delle immagini presentate nelle pagine attivate tramite link.
Il software e le modalità di gestione vengono scelti dal Webmaster, di comune accordo con le strutture preposte dall'Ateneo (CSI), che ospita sui server di propria gestione il software stesso e si occupa di attivare tutti i meccanismi di manutenzione, protezione e backup necessari.
La modalità con cui è stato realizzato il sito e il lavoro eseguito dalla Redazione si affianca alle indicazioni trasmesse dal CSI per la gestione e i contenuti per le comunicazioni sul web. L’Ateneo infatti riconosce e incoraggia il diritto di ogni struttura autonoma operante al suo interno (Corsi di laurea, Dipartimenti, Centri Interdipartimentali, Dottorati di ricerca, Scuole di specializzazione, ecc.) a possedere e gestire un proprio sito, senza vincoli di contenuto e grafica, ai quali la Redazione si riserva la possibilità di effettuare collegamenti esterni.
L’elaborazione, l’aggiornamento e la divulgazione delle informazioni contenute nel Sito è volontaria e senza scopo di lucro: si basa pertanto sulla libera collaborazione del personale docente e tecnico-amministrativo che compone la Redazione.
La Redazione svolge un ruolo “terminale” di raccolta e pubblicazione dei materiali inviati e non è responsabile di mancanze, imprecisioni o errori eventualmente contenuti nei materiali inviati. E’ altresì responsabile della verifica del soddisfacimento dei requisiti per la pubblicabilità dei contenuti e della coerenza di questi ultimi rispetto alle scelte editoriali (cfr. articoli 2, 3).
Salvo i casi d'urgenza, l'aggiornamento delle informazioni deve avvenire con regolarità almeno una volta alla settimana.
Le pagine web non dovranno:
1. contenere o essere collegate in nessun modo a contenuti offensivi, osceni o diffamatori;
2. contenere esplicitamente o implicitamente materiale o link a materiale discriminatorio in campo sessuale, politico, religioso o razziale;
3. contenere informazioni di natura essenzialmente privata e/o non connesse alle attività del DiARC;
4. includere link a pagine web di natura commerciale;
5. accogliere materiale coperto da diritto d'autore o copyright (comprese immagini, testo e software), salvo approvazione esplicita e riportata da parte del titolare dei diritti.


Organizzazione
La gestione del sito è affidata a una Redazione (Webstaff) che ne cura gli aspetti tecnici, l’aggiornamento delle informazioni e l’efficacia della comunicazione. La Redazione ha il compito di redigere il Regolamento e di introdurre eventuali modifiche. Il Regolamento viene approvato dal Consiglio di Dipartimento.
La Redazione, nominata su proposta del Direttore del Dipartimento, è composta dal Responsabile del sito (Webmaster), da un docente o ricercatore e da un tecnico/amministrativo. Collaborano al Webstaff docenti e ricercatori dei diversi settori scientifico-disciplinari. I membri della Redazione restano in carica 3 anni e sono riconfermabili.


Art. 1 – Incaricati della raccolta dei contenuti e delle procedure tecniche per l’inserimento online
I contenuti da inserire nel sito vengono raccolti e pubblicati online dai componenti della Redazione.


Art. 2 – Principi e requisiti per la pubblicabilità dei contenuti sul sito web
I seguenti principi e requisiti si applicano ad ogni tipo di contenuto pubblicato sul sito web del DiARC.
Oltre ad essere conformi alla “mission” istituzionale del Dipartimento, i contenuti devono soddisfare i seguenti requisiti:
- provenire da materiali “ufficiali”;
- non essere il duplicato di contenuti già presenti in altri siti web istituzionali;
- essere utili e pertinenti con la struttura nella quale sono inseriti;
- soddisfare le necessità di informazione.
E' compito della Redazione assicurarsi che tali requisiti siano soddisfatti dalle pagine create.
I criteri per la determinazione dei contenuti minimi delle pagine Web vengono individuati con il Direttore, la Giunta, i Coordinatori dei Corsi di Laurea e con i rappresentanti delle Commissioni preposte alla Sede, alla Ricerca, alle Attività Culturali, alla Biblioteca, ecc.
Qualsiasi modifica o integrazione dei contenuti già inseriti viene preventivamente concordata con il Direttore, la Giunta, i Coordinatori dei Corsi di Laurea e con i rappresentanti delle Commissioni preposte alla Sede, alla Ricerca, alle Attività Culturali, alla Biblioteca, ecc.


Art. 3 – Procedura di pubblicazione dei contenuti nelle pagine del MENU
I contenuti da pubblicare delle diverse pagine del MENU vengono inviati all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La Redazione si riserva il diritto di integrare e/o modificare i contenuti del materiale inviato per renderli coerenti e omogenei con le scelte editoriali del sito.
La Redazione non è responsabile di eventuali diritti su immagini inviate, restando tale controllo onere di colui che organizza o invia l’informazione.


Art. 4 – Tipologia delle INIZIATIVE pubblicabili sul sito
Le INIZIATIVE pubblicabili sul sito si dividono nelle seguenti categorie:
- informazioni su eventi/attività alle quali il DiARC partecipa come patrocinatore, promotore o organizzatore, da solo o con altri soggetti;
- informazioni su eventi/attività alle quali partecipano il Direttore o il Vice Direttore del DiARC;
- solo in caso di assenza di siti istituzionali espressamente dedicati, informazioni su significativi eventi/attività connessi alla Formazione Post-Laurea (Dottorato, Scuole di Specializzazione, Corsi di Perfezionamento, ecc.);
- informazioni su eventi/attività delle principali società scientifiche riferibili ai diversi SSD;
- informazioni sui principali eventi connessi alle attività dei Corsi di Laurea del DiARC (presentazioni dei corsi, inizio dell’a.a., lezioni magistrali, ecc.);
- informazioni su eventi/attività relative ai Corsi a Crediti Liberi;
- informazioni su eventi/attività di carattere internazionale che possano rivestire un interesse multidisciplinare e che abbiano riferimenti alle attività culturali-scientifiche del DiARC (ad es. Biennale Architettura, MadeExpo, ecc.).


Art. 5 – Procedura di pubblicazione delle INIZIATIVE
Per ognuna delle INIZIATIVE previste all'art. 5 si adottano le seguenti procedure di pubblicazione:
- i contenuti da inserire nel sito vanno inviati almeno una settimana prima della data fissata per l’evento o l’attività;
- i contenuti dovranno essere inviati in formato PDF o Word (dimensione massima 10 MB) e/o come immagini (JPG, TIFF) con larghezza massima 500px.
I contenuti da inserire nelle INIZIATIVE vanno inviati all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La Redazione si riserva il diritto di integrare e/o modificare i contenuti del materiale inviato per renderli coerenti e omogenei con le scelte editoriali del sito.
La Redazione non è responsabile di eventuali diritti su immagini inviate, restando tale controllo onere di colui che organizza o invia l’informazione.


Art. 6 – Versione inglese del sito DiARC
Allo scopo di costituire un efficace canale di comunicazione e informazione anche in ambito internazionale, il sito web del DiARC prevede una specifica (e sintetica) versione in lingua inglese. I contenuti presenti in tale sezione sono l’esito di servizi svolti da società di traduzione, regolati da appositi contratti approvati dal Consiglio di Dipartimento. Il personale docente e TA può inviare integrazioni e/o modifiche a tali contenuti direttamente in lingua inglese all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
La Redazione si riserva il diritto di integrare e/o modificare i contenuti del materiale inviato per renderli coerenti e omogenei con le scelte editoriali del sito.

Webstaff | Regolamento | Mappa del Sito | © DiARC Dipartimento di Architettura via Toledo, 402 - 80134 Napoli ITALY | fax +39 081 2538717 | P.IVA 00876220633